Workshop intermedio del Progetto STAGES

foto1

Lo scorso 25 marzo, presso l’Espace Banca Monte Paschi Belgio di Bruxelles, si è tenuto il Workshop intermedio del Progetto STAGES, dal titolo “Gender and science: Advancements and resistances in fighting structural inequality”. L’evento, ideato e progettato per creare un’opportunità di scambio e dibattito sull’attuazione di un cambiamento strutturale all’interno delle università e degli istituti di ricerca, è stato finalizzato a rafforzare e ampliare la portata del processo di reciproco apprendimento (mutual learning) sui cambiamenti strutturali, già attivo tra i partner di STAGES. Pertanto, obiettivo del workshop è stato anche quello di promuovere un dibattito costruttivo sulle questioni trasversali che emergono nell’attuazione dei progetti di trasformazione strutturale all’interno delle istituzioni di ricerca.

L’evento è stato aperto dal Dott. Marino Di Nardo in rappresentanza del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri (DPO), che coordina e cofinanzia il progetto STAGES, e da Gilles Laroche, Capo dell’Unità “Science with and for Society” della DG Ricerca e Innovazione della Commissione europea. Successivamente, il workshop è stato suddiviso in tre diverse sessioni.

La prima sessione, dal titolo “Negotiating change in five research institutions: the STAGES experience at mid-term” e presieduta da Caroline Bélan-Mènagier del Ministero francese per l’istruzione superiore e la ricerca, è stata finalizzata alla presentazione dei risultati del processo di mutual learning messo in atto nell’ambito del progetto. Ciascun partner ha trattato una delle questioni trasversali specifiche, anziché focalizzarsi solo sul proprio Piano d’azione.

Poiché il Progetto STAGES è parte di una più ampia strategia europea, si è inteso coinvolgere nel workshop anche altri progetti di cambiamento strutturale finanziati dalla Commissione europea, tra cui Integer, GenisLab, FESTA, Genovate, e Gender Time, al fine di avviare una riflessione aperta sull’attuazione del cambiamento strutturale in termini di limiti, opportunità e strumenti d’azione. A questo scopo, la seconda sessione è stata dedicata al “Dialogue on structural change”, presieduta da Viviane Willis-Mazzichi, capo del settore “Gender” della sopracitata DG della Commissione europea, e organizzata in cinque gruppi tematici (c.d. formato world cafè  ), che hanno consentito di condurre discussioni informali sui temi di interesse del progetto.

La terza sessione è stata invece organizzata sottoforma di Tavola rotonda, al fine di promuovere il dibattito tra un gruppo di esperti esterni al progetto e invitati a partecipare all’evento e gli altri partecipanti, sui diversi aspetti della tematica “scienza e dimensione di genere”, anche prendendo spunto dalle precedenti sessioni del workshop. La sessione è stata aperta dall’intervento di Virginia Valian, Distinguished Professor presso il Dipartimento di Psicologia dell’Hunter College della The City University of New York. Successivamente, la parte interattiva della sessione è stata coordinata da Inés Sanchez de Madariaga, del Ministero dell’economia e della competitività spagnolo, con una tavola rotonda composta inoltre da Katrien Maes, Chief Policy Officer della Lega europea delle Università di ricerca-LERU; Jadranka Gvozdanovic, della Ruprecht Karls Universität di Heidelberg; Alice Hogan, Direttrice e fondatrice del Programma ADVANCE presso la National Science Foundation, negli Stati Uniti; Claudine Hermann, Vicepresidente della Piattaforma europea delle scienziate-EPWS; e Paul Walton, della University of York.  

Le immagini dell’evento sono disponibili all’interno dell’area “Gallery” di questo sito

 

RT @AWildberger: It's not about shrink it and pink it!Gender in curricula and research design #SAPGERIC.
RT @Jennifer_Dahmen: We need more funded #European #gender research, not only gender researchers who are 'used' in supporting actions #Liis
RT @EU_ScienceChief: At SAPGERIC Conf promoting gender equality in research inst. I hear that gender equality is a luxury - no, it's inequa…
#SAPGERIC The President of the Republic of Lithuania Ms Dalia Grybauskaite http://t.co/koxnFSmaqw
RT @curtrice: A wonderful video for recruiting girls to STEM! http://t.co/pQZrcirAh1